Follow Us:

Phone +39 0341 286073
Mail [email protected]

Back To Top
“un designer ha raggiunto la perfezione non quando non c’è più niente da aggiungere, ma quando non c’è più niente da togliere”
quote

BRAND DESIGN

Il Brand Design non è solo una questione di logo

Il Brand Design è quella fase del processo di posizionamento di un brand finalizzata alla creazione di un’identità di marca. A tale scopo concorrono non solo gli elementi visibili quali logo, grafica, design di prodotto e immagine coordinata; sono anche le variabili invisibili a definire le caratteristiche uniche e i valori dell’azienda.

Il Brand Design è autorità e presenza sul mercato

Come vedremo passando in rassegna alcune case histories, l’attività di Brand Design non riguarda solo le start-up, ma dovrebbe coinvolgere soprattutto i brand affermati: il costante rilancio dell’immagine aziendale è indispensabile per restare allineati ai trend, per rafforzare la reputazione del brand e per posizionarsi su nuovi mercati.

VUOI VEDERE ALTRI ESEMPI?

Quali sono le fasi del Brand Design?

Il processo di creazione dell’identità di marca parte da un’analisi dei valori e dei punti di forza dell’azienda. Individuati questi asset, si procede con l’osservazione del mercato allo scopo di trovare il giusto posizionamento per il brand e poter infine dedicarsi alla progettazione della Brand Identity.

01. Analisi del Marchio

La prima fase si occupa di analizzare e comprendere le origini e i valori del brand, gli obiettivi dell’azienda (Mission), l’etica sottesa (Vision) e i punti di forza e di debolezza (Analisi SWOT). L’obiettivo di questa fase è di acquisire consapevolezza, trovare il legame emotivo sul quale fare leva, definire le caratteristiche uniche del prodotto e pianificare la strategia per rafforzare la credibilità e la fiducia nel brand.

02. Posizionamento del Brand

Questa seconda fase è volta interamente all’analisi del mercato e dei potenziali consumatori, ovvero ad individuare la propria nicchia. Infatti dopo aver indagato l’andamento del mercato, i competitor e le motivazioni d’acquisto dei consumatori, è possibile sviluppare una strategia di posizionamento del brand che abbia come scopo principale fornire un valore unico per il pubblico.

03. Creazione dell'Identità

La terza fase del Brand Design entra nel vivo della creazione del visual con l’obiettivo di individuare gli elementi visivi e verbali adatti a coinvolgere il pubblico, a creare una relazione con essi e fissare un ricordo nelle loro menti. Questi elementi visivi possono essere racchiusi nella progettazione della Brand Identity del marchio: logo, tipografia, colori, forme, e sensazioni di comunicazione del marchio. Tra gli elementi verbali troviamo, invece, le dichiarazioni di visione, mission e posizionamento del marchio, il nome del marchio e lo slogan o payoff.

Il Brand Design: perché è necessario

Il Brand Design è quindi un processo, insieme analitico ed euristico, che definisce e mostra le caratteristiche uniche del tuo brand e le presenta al grande pubblico. Pertanto se vuoi costruire un brand forte e memorabile, dovrai saper sfruttare tutti gli strumenti di indagine e di creatività che il design ti mette a disposizione.

STAI PENSANDO DI RIVEDERE IL TUO BRAND?