Follow Us:

Phone +39 0341 286073
Mail [email protected]

Back To Top
Business Plan Aziendale

Business Plan aziendale

Business Plan aziendale: quali competenze sono importanti?

business-plan_strategy

“Qualunque cosa si voglia vendere, è importante prima identificare il mercato di riferimento.”

(Richard Branson)

Redigere un Business Plan aziendale in autonomia è possibile per tutti gli imprenditori o ci sono parti da esternalizzare?

La chiave di un buon Business Plan aziendale

Il lancio di una start-up parte sempre da un’analisi di fattibilità. Questa analisi tiene conto di macro-elementi di natura sia economica (spesso relativa agli elementi produttivi) che aziendale (legata ad un’impostazione contabile).

In aggiunta a questi elementi “interni” si sommano alcuni aspetti legati al mercato di riferimento: barriere in ingresso, livello di competizione, di investimento in comunicazione. Passiamo quindi dalla visione interna di impresa a quella esterna, “strategica” di mercato. Questo studio di fattibilità trova realizzazione nel Business Plan aziendale.

Esistono numerosi modelli online, gratuiti o a pagamento, che ci indicano numerose tabelle da riempire ed indici economici da controllare.
Costruito questo modello (la parte “facile”), arriva la parte più complicata: costruire un modello previsionale che possa essere verosimile rispetto ad una realtà che è spesso ignota.

Definire al meglio questa parte è importante perché i finanziatori, pubblici o privati, che dovranno sostenere economicamente il progetto, si baseranno sull’attendibilità dei dati dove il margine di incertezza è maggiore.

business plan aziendale 1 - business plan aziendale - Business Plan aziendale - Ad Sphera Group

Perché un Business Plan aziendale con un’agenzia?

Operativamente, il Business Plan aziendale si compone di una parte di racconto del business (Business Plan qualitativo), ed una parte di analisi (Business Plan quantitativo).
Entrambe concorrono ad illustrare il successo della vostra iniziativa di business.

Solitamente, la competenza sul prodotto/servizio da lanciare è data per scontata. L’acquisizione delle informazioni economiche per la compilazione quantitativa invece, è un po’ più complessa, ma traguardabile senza dubbio per chiunque si consideri un imprenditore.

La definizione della strategia di marketing e comunicazione, può essere invece un elemento su cui delle idee vaghe e di massima, possono facilmente condurre il Business Plan aziendale a conclusioni imprecise o fuorvianti.
Tuttavia, questa parte riveste un ruolo fondamentale del Business Plan aziendale: anche il miglior servizio, non ha nessuna speranza di conquistare mercato se i clienti non ne sono a conoscenza.

I finanziatori del Business Plan aziendale, probabilmente non conoscono il vostro mercato, ma oltre ad una puntuale conoscenza contabile, dispongono probabilmente di discreta dimestichezza con gli investimenti di marketing, e più facilmente possono giudicare il progetto sulla base di questi elementi.

business plan aziendale marketing - business plan aziendale - Business Plan aziendale - Ad Sphera Group

Come integriamo il vostro Business Plan aziendale?

Possiamo supportarvi su diversi aspetti del Business Plan concentrandoci in particolare su:

  • ANALISI DI MERCATO DIGITALE
  • PIANO DI MARKETING
  • PIANO TEMPORALE

L’analisi del mercato digitale oggi è vincente: l’online non solo ha un influsso sulla decisione di acquisto degli italiani, ma rappresenta un canale di acquisto abituale.

Il piano di marketing tiene conto dell’analisi digitale come punto di partenza per definire la strategia on+offline: il piano temporale mostra poi in maniera sintetica tempistiche, attività ed investimenti per concludere sinteticamente un Business Plan di successo.

Ad Sphera e le sue divisioni possono darti un supporto concreto, sia numerico che qualitativo, per rendere il vostro Business Plan aziendale più accurato.