Follow Us:

Phone +39 0341 286073
Mail [email protected]

Back To Top

Brand Positioning

Brand Positioning per differenziarsi

“Per conquistare il tuo pubblico non occorre puntare al mercato più vasto, ma a una nicchia.”

(Seth Godin)

Esperienze memorabili come strumenti di posizionamento del Brand

Seth Godin, durante un’intervista al Sole24Ore, si è espresso così parlando di Brand Positioning: “un marchio deve affrontare questa verità: ciò che ha funzionato in passato, ora non funziona più. L’alternativa è fare qualcosa di cui valga la pena parlare: costruire un’esperienza memorabile.”

Philip Kotler, definito dal Financial Times come guru del management, fa eco aggiungendo: “il Brand Positioning consiste nella progettazione dell’offerta e dell’immagine dell’azienda necessarie a occupare un posto distintivo nella mente del consumatore e nel mercato di riferimento.”

Quale strategia adottare per posizionare il proprio Brand sul mercato?

In un mercato saturo di prodotti di ogni fascia di prezzo e qualità, è necessario avere un posizionamento specifico, distintivo e unico. Trovare una nicchia per il tuo brand, significa creare un’esperienza del prodotto unica e memorabile: contribuire a fissarlo per sempre nella mente del consumatore. Il Brand Positioning è in sostanza un’attività strategica e programmatica che ha come obiettivi principali quelli di individuare all’interno del proprio Brand i tratti differenzianti rispetto ai competitor, di individuare i punti di forza del proprio prodotto e di proporre qualcosa che venga ricordato come unico nella mente del consumatore.

Brand Positioning è consapevolezza dei valori associati al proprio Brand

Oltre a permettere un differenziamento dell’offerta rispetto ai competitor, a offrire la possibilità di creare un messaggio creativo e a permettere di guadagnare un posto nella mente del consumatore, una corretta strategia di posizionamento rappresenta per un Brand l’occasione unica pre prendere coscienza dei propri valori. Solo grazie alla consapevolezza dell’unicità e dei valori della propria offerta, rapportate alle reali necessità e preferenze della clientela, è possibile conquistare la fiducia e l’affetto del consumatore, eliminando in tal modo ogni tipo concorrenza.

Quali sono le fasi per creare una strategia di Brand Positioning?

1. Studia i competitor: questa fase preliminare ha lo scopo di analizzare il tuo settore di mercato individuando i competitor, la loro offerta e il loro collocamento nel mercato. Confrontando i dati con il tuo brand, potrai dedurre il tuo posizionamento rispetto alla concorrenza.

2. Analizza la tua offerta: cerca di identificare i tuoi punti di forza, di debolezza, le opportunità uniche che puoi offrire al tuo pubblico, al fine di individuare ciò che ti rende unico e differente rispetto ai competitor. Tale processo viene definito in gergo tecnico Analisi SWOT.

3. Trova il valore aggiunto: osserva il tuo brand e come viene percepito dal tuo pubblico, al fine di scovare le caratteristiche che lo rendono insostituibile e memorabile. Tale passaggio viene definito “processo di creazione della Value Proposition“.

4. Crea la tua identità: immagina di tradurre in un messaggio breve e originale la motivazione per cui il tuo pubblico dovrebbe scegliere il tuo prodotto e non quello dei competitor: sei ora pronto a creare campagne comunicative efficaci!

ALCUNI ESEMPI DI RIPOSIZIONAMENTO?

Una strategia sempre attuale grazie alla mappa percettiva

Il mercato e il comportamento dei consumatori sono fluttuanti e influenzati da variabili, epoche e trend. Per questo motivo, una corretta strategia di posizionamento non deve mai trascurare aggiornamenti costanti nel corso del tempo: tale prassi è necessaria per intervenire tempestivamente nel caso in cui ci si accorgesse che il brand non sia più nella mente dei consumatori, o che l’offerta non sia più differenziante come prima. Diventa quindi indispensabile dotarsi di uno strumento di analisi che permetta di interpretare questi cambiamenti: la mappa percettiva o mappa di posizionamento. Lo strumento si basa fondamentalmente su di un diagramma cartesiano in cui vengono contrapposti due termini opposti al fine di studiare e conoscere come il consumatore percepisce il tuo brand, i tuoi prodotti e quelli dei competitor.

RIPOSIZIONA IL TUO BRAND CON NOI!
Instagram
Discover More
Brand Positioning
Digital Transformation
Categories