Follow Us:

Phone +39 0341 286073
Mail [email protected]

Back To Top
Strategie di Marketing

Strategie di Marketing

Strategie di marketing e nuove opportunità

“Chi smette di fare pubblicità per risparmiare soldi è come se fermasse l’orologio per risparmiare il tempo.” 

 

(Henry Ford)

Pianifica il successo con una corretta strategia di marketing

Riposizionamento del brand, lancio di un nuovo prodotto, incremento del business, conquista di nuovi mercati o acquisizione di nuovi clienti: questi solo alcuni degli obiettivi aziendali che le imprese si prefiggono di raggiungere ogni anno. Molti imprenditori hanno chiari i traguardi, ma non sempre altrettanto netti si delineano i percorso e gli strumenti per raggiungerli. In un mercato sempre più digitalizzato e globale, oggi è fondamentale conoscere e pianificare: è essenziale definire una vera e propria Strategia di Marketing orientata alla conversione.

Cosa fare quando il mercato è in crisi e il business rallenta?

Attendere il ritorno alla normalità e fare affidamento al modello di business tradizionale è spesso la scelta che operano le imprese con elevata disponibilità finanziaria e con approcci al mercato privi di innovazione o circoscritti entro limiti invalicabili.

Pianificare investimenti e sviluppare soluzioni nei momenti di crisi è la scelta consapevole che le imprese con buona visione a medio termine adottano per adattarsi al cambiamento e che è oggi supportata da finanziamenti a fondo perduto per incentivare la ripresa.

Strategie di Marketing e visioni chiare di business

La Strategia di Marketing è in sintesi rappresentata dall’insieme delle attività, delle risorse e degli strumenti che vengono impiegati per raggiungere gli obiettivi di business a medio e lungo termine, creando un vantaggio competitivo rispetto agli altri player sul mercato.
La pianificazione delle attività operative avviene tramite la stesura del marketing mix: una combinazione di variabili di marketing o leve decisionali che un’azienda impiega allo scopo di raggiungere gli obiettivi definiti nella Strategia di Marketing.

Le variabili che per convenzione costituiscono il marketing mix sono le 7P del Marketing:

Product

Promotion

Price

Place

People

Process

Physical Evidence

L’elenco riflette il cambiamento di rapporto di ognuno di noi con i prodotti e i servizi, a causa del ruolo sempre più importante delle esperienze digitali: il fattore umano, la componente di servizio e il feedback di chi compie un acquisto sono parte integrante del modello di vendita, che si trasforma in un modello di relazione.

È quindi possibile costruire una Strategia di Marketing vincente basandosi esclusivamente sul modello delle 7P?
Purtroppo no: è necessario affrontare alcuni passi preliminari prima di disegnare un percorso chiaro di marketing aziendale!

COME RAGGIUNGERE I MERCATI B2B e B2C?

La Strategia di Marketing e i passi fondamentali

L’unica caratteristica comune a tutte le Strategia di Marketing è l’originalità: non esiste un format da seguire e replicare un modello già utilizzato in passato può rivelarsi addirittura dannoso. Ciò che si può ereditare dall’esperienza e rivelarsi di grande aiuto nell‘ideazione di una nuova Strategia di Marketing è il metodo: esistono alcuni elementi procedurali che definiscono un approccio.

01 Obiettivi Generali

scelta degli obiettivi S.M.A.R.T. (Specific, Measurable, Archievable, Realistic, Time-Based) ovvero tali obiettivi devono essere quantificati numericamente in modo da essere misurabili nel tempo

02 Timing

a breve termine, a medio termine o a lungo termine, la scelta della scadenza del timing deve essere fatta in base all’obiettivo, al budget al mercato di riferimento e alla concorrenza

03 Budget

all’inizio l’investimento, messo a disposizione per coprire tutti i costi necessari alla realizzazione della strategia, potrebbe sembrare una cifra elevata; ma se tutto è ben progettato, si vorrà investire sempre di più!

Una volta definiti questi elementi base e constatato che siano condizioni positive per realizzare una Strategia di Marketing vincente, si può passare alla stesura della vera e propria strategia.

Strategie di Marketing: le 3 fasi processuali

Una Strategia di Marketing vincete parte da un’analisi digitale per studiare il mercato, la concorrenza e le opportunità; passo successivo è la scelta degli obiettivi da raggiungere a seguito dell’analisi; infine si stila il business plan.

Analisi Digitale

Condurre un’analisi digitale consente alle aziende di rimanere informate sulle ultime tendenze, sulle abitudini di acquisto del loro pubblico, sulle tecnologie in evoluzione e sull’attività della concorrenza con lo scopo di fornire un approccio basato sui dati per creare un piano d’azione realistico e ad alto impatto.

Obiettivi di business

Quando un imprenditore decide di posizionarsi nel digital, deve aver ben chiaro gli obiettivi da raggiungere perché tanto più è precisa la definizione dell’obiettivo, tanto più probabile è che lo raggiunga. Fissare traguardi specifici e dinamici è buona prassi per riuscire ad “aggiustare il tiro” durante l’intero sviluppo della strategia.

Business Plan

Il Business Plan è uno degli aspetti più importanti nella progettazione della strategia perché racchiude tutte le “le linee guida” strategiche. Anche se spesso è sottovalutato e tralasciato come “non strettamente necessario”, le imprese che lo realizzano hanno l’80% in più di possibilità di riuscire nel loro business.

Analisi Digitale: raccogli dati sui trend e identifica le opportunità

Conoscere il mercato di riferimento è un prerequisito necessario per la definizione di una strategia che sia ottimizzata al meglio sull’azienda. In questa fase ci sono diversi strumenti che possono aiutare a individuare il segmento di mercato e la propria proposta di valore relativa alla realtà online: le 5 Forze di Porter e l’Analisi SWOT dell’azienda.
Una volta effettuata l’analisi del mercato di riferimento, vanno definite le personas, pianificato il customer journey ideale dei clienti e identificati i competitor.
Grazie all’analisi digitale è quindi possibile:

  • quantificare l’intensità della concorrenza online
  • definire il posizionamento dei propri asset digitali rispetto ai concorrenti
  • identificare il trend, l’intensità, la profilazione della domanda.

Ad esempio nell’ultimo anno l’analisi digitale ha ottenuto questi risultati:

69
Nuove nicchie
88
Posizionamenti ad hoc
100
Aggiornamento degli obiettivi
I SOCIAL SONO IMPORTANTI PER IL BUSINESS

Obiettivi di business: individua il target e scegli il tuo posizionamento

Attività molto analitica, sfidante e delicata è la definizione degli obiettivi di marketing e non solo. In un processo di Growth Hacking Marketing si definiscono

  • obiettivi, sempre specifici, realistici e raggiungibili;
  • azioni, attività e strumenti che consentono di raggiungere l’obiettivo;
  • KPI, metriche di monitoraggio dello sviluppo per la buona riuscita della strategia.

Questo secondo step è fondamentale perché senza obiettivi non si può pianificare nulla e i rischi di insuccesso e spreco degli investimenti è assicurato. Quindi, è necessario definire un obiettivo che sia di brand awareness o conversion, oppure entrambi.

Business Plan: predisponi le risorse e programma le attività

Tutta la strategia finora messa in campo trova sintesi operativa e gestionale nel Piano di Marketing o Business Plan: un documento che raccoglie su un unico livello strategie, elementi di marketing mix, nonché, di fondamentale importanza, risorse economiche e di tempo da impiegare.

Il vantaggio di un Business Plan così strutturato è quello di far comprendere chiaramente le relazioni tra i vari elementi e, cosa sempre più frequente, la multicanalità delle diverse iniziative e le relazioni tra asset online e offline.

Sei pronto a investire nelle Strategie di Marketing?

Le indicazioni e gli step sullo sviluppo di una possibile Strategia di Marketing non sono da prendere come regola assoluta perché ogni strategia deve essere studiata ad hoc. Una Marketing Strategy deve costantemente adattarsi alle esigenze del mercato e per questo deve essere anche totalmente flessibile e modificabile in corso d’opera grazie a un monitoraggio costante di indicatori di performance digitale, integrati con i risultati aziendali.

REALIZZIAMO INSIEME LA TUA STRATEGIA!